archives

terrorismo

This category contains 48 posts

Il giorno che ha cambiato la storia del mondo

L’11 settembre è stato lo spartiacque. Ormai si dice soltanto il giorno, senza ricordare l’anno. Non c’è bisogno, tutti sappiamo che dodici anni fa è cambiata la storia del mondo. Niente è stato più come prima. La cosidetta guerra al terrorismo ha stravolto la nostra vita. Ho avuto il privilegio di seguire dal di dentro … Continue reading

I brigatisti non possono dare lezioni

L’ho conosciuto, qualche anno fa, durante uno dei tanti rigurgiti delle br.  Nel senso che l’ho visto di persona, dopo ore di appostamento, fuori della libreria fiorentina. Tentai anche di intervistarlo, ma neppure mi rispose. Non ho mai visto una faccia dura come la sua. Sembrava di parlare a un muro. Adesso è protagonista di … Continue reading

Le bombe del ’93

Le chiamano proprio “le bombe del ‘93” per identificare uno dei momenti più oscuri della storia italiana recente. L’Italia era ancora sotto choc per le stragi mafiose, quando un ordigno potentissimo esplose a Firenze, alla fine di maggio. Andai di corsa a Firenze e per giorni seguii da vicino quelli che poi ho chiamato “gli … Continue reading

La voce tenera e forte di Malala

Ha l’età e la faccia da bambina. Vestita di rosa, il suo colore preferito, spezzato solo da uno scialle bianco di Benazir Bhutto, ha pronunciato però parole forti, da adulta. Nel giorno del suo sedicesimo compleanno, è comparsa all’Onu per il primo discorso ufficiale da ottobre, quando i talebani le spararono alla testa mentre tornava … Continue reading

Gli islamici della porta accanto

La “folgorazione” l’ha avuta a vent’anni. Giuliano Delnevo si è convertito all’Islam e ha assunto il nome di Ibrahim. Quattro anni dopo è morto in terra straniera per seguire la voce di Allah. Genovese, nato da una famiglia dignitosa e cristiana, ha deciso di seguire i ribelli in Siria nella guerra lunga e sporca contro … Continue reading

Quella grande paura di un golpe

Quasi lo stesso giorno: la strage di piazza della Loggia, a Brescia, il 28 maggio 1974; la bomba di via dei Georgofili, a Firenze, il 27 maggio 1993. Non ho conosciuto da testimone la prima, ma spesso sono tornato in quella piazza bresciana a riflettere. Ho seguito invece direttamente la tragedia fiorentina. Ricordo la polvere. E … Continue reading

Il terrorista della porta accanto

L’uomo che a Londra ha massacrato un soldato si chiama Michael Adebolajo ed è cittadino inglese. Anzi è proprio nato in Gran Bretagna, ventotto anni fa, nel quartiere popolare di Lambeth, da genitori nigeriani, di fede cristiana. Si è convertito alla religione islamica soltanto nel 2003 prendendo il nome di Mujahid (guerriero) in seguito alla … Continue reading

Boston non è una città qualsiasi

Prima di ripartire dagli Stati Uniti, un mese dopo l’11 settembre, decido di andare a Boston, da dove sono partiti i due aerei carichi dell’odio dei terroristi che poi hanno frantumato le torri gemelle. Mi sono meravigliato di due aspetti che forse spiegano l’apocalisse. Primo: l’aeroporto Logan è ancora un colabrodo. Secondo: ho trovato tracce … Continue reading

[Dossier] I misteri del caso Moro

Pino Scaccia intervista Alessandro Forlani.

La maledizione di Osama bin Laden

Erano 25 i membri del «Team Six» dei Navy Seal che nel maggio 2011 , vicino a Islamabad, entrarono nel bunker dello sceicco del terrore Osama Bin Laden e lo uccisero. Adesso in vita ce ne sarebbero soltanto due. Dopo il tragico incidente di elicottero che uccise 22 membri di quella squadra, nell’agosto dello stesso … Continue reading

Anno 19

[dal 18 ottobre 2001]

“Quando si è scoperto che l’informazione era un Affare, la verità ha smesso di essere importante.” (Ryszard Kapuscinski)

L’ultimo libro

TRADITORI: l’incredibile intreccio tra i Kennedy, Marilyn Monroe, Jackie Onassis e Maria Callas. Più la sconvolgente storia di Lady D.

Amori Maledetti

Hitler e Mussolini tra passioni e potere: i tranelli della storia rivisti da un reporter di guerra e da una professoressa di lettere.

Archives