archives

malasanità

This category contains 14 posts

Malasanità: oltre la vergogna

Rischia il licenziamento per aver pagato il ticket sanitario ad una donna che non poteva permetterselo. Marzo Lenzoni, infermiere alla Asl di Massa Carrara, è finito nel mirino della direzione sanitaria per un non meglio precisato danno d’immagine che sarebbe stato arrecato all’azienda. Eppure i danni che l’azienda ha subito ultimamente non sembrano essere proprio … Continue reading

Se il medico diventa un mostro

Dieci minuti, il tempo di rinviare tutto al tre ottobre e risolvere le questioni formali. Così si è conclusa l’udienza preliminare a carico di medici e paramedici dell’ospedale di Boscotrecase, in provincia di Napoli, accusati di colpa medica per la morte della neonata Antonia Pagano e la distruzione e falsificazione della cartella clinica. Dieci minuti … Continue reading

L’esercito dei falsi ciechi

Questo è solo uno dei tanti video che dimostrano la truffa sempre più frequente dei falsi ciechi. E’ un pensionato modenese di 71 anni: dal 2005 percepisce l’indennità come “cieco totale”, ma come vedete guida l’auto e ci vede benissimo. Complessivamente ha rubato 65 mila euro. Ma, ripeto, è solo uno dei tanti: ogni giorno … Continue reading

Malasanità: l’appello di una madre disperata

Riceviamo e volentieri pubblichiamo, senza toccare neppure una virgola. “Ciao a tutti ho bisogno del vostro aiuto,sono la mamma di Giulia e come ben sapete lei ci ha lasciati il 18 maggio 2010, inutile dirvi come sto io….come una barca in mezzo al mare.Ebbene a GIULIA e’ stata fatta autopsia da cui si evince ;” … Continue reading

A “Conflitti” non si parlerà solo di guerre

Vado a Cassino. Lo sapete, c’è la rassegna “Conflitti” dedicata al mondo del giornalismo audiovisivo. Sarà l’occasione di parlare di questo mestiere in difficoltà e che si sta rapidamente, forse troppo rapidamente, trasformando. Incontrerò vecchi colleghi e giovani virgulti, discuteremo insieme sui loro prodotti e sui loro progetti. Animeremo un dibattito sul ruolo dell’inviato oggi, … Continue reading

L’indifferenza colpisce più della violenza

Oggi, giorno di Pasqua, voglio raccontarvi la storia di un’altra donna bionda. Si chiamava Claudia ed aveva quattro figli. Bella, malata. Lei è morta perchè probabilmente qualcuno rispettato e riverito l’ha uccisa.  Non ci sono balordi stavolta, nessuno urla ai criminali ma intanto lei non c’è più perchè qualcuno non ha avuto coscienza. Già, il … Continue reading

Il grande affare delle case di riposo

In pochi lo sanno, ma il nuovo grande affare riguarda gli anziani. Era un mondo che neppure io conoscevo, fino a quando (per mia madre) non ho cominciato a frequentare le case di riposo. Prima di scegliere quella giusta ne ho visitate molte e ho scoperto intanto, appunto, che sono molte, anzi moltissime. Alcune più … Continue reading

Malasanità, sedici morti al mese

Sedici presunti casi di malasanità al mese, 470 da fine aprile 2009 a fine settembre 2011. Episodi che per 329 volte hanno fatto registrare la morte del paziente o per errore diretto del personale medico e sanitario (223) o per disfunzioni o carenze strutturali (106). Una tendenza in salita negli ultimi 12 mesi, con circa … Continue reading

I “miracoli” della sanità

Gli ospedali siciliani fanno miracoli. Altro che malasanità. Nel referto rilasciato dall’ospedale di Taormina (Messina) a un turista di Roma, che era stato investito da un’auto, risulta che il paziente è «giunto cadavere», per poi essere dimesso con un semplice «trauma distorsivo al ginocchio» (prognosi dieci giorni). Protagonista di questa singolare avventura un 50enne, Giuseppe … Continue reading

La gogna

Ennesimo caso di malasanità, stavolta a Pescara. Un bimbo di tre mesi è morto dopo un intervento definito di routine. Una storia dolorosa, che potete leggere a questo link. Il padre di quel piccolo, in attesa della giustizia ordinaria, si sta vendicando con una gogna mediatica. Ha aperto una pagina su Facebook mettendo generalità e … Continue reading

Anno 19

[dal 18 ottobre 2001]

“Quando si è scoperto che l’informazione era un Affare, la verità ha smesso di essere importante.” (Ryszard Kapuscinski)

L’ultimo libro

TRADITORI: l’incredibile intreccio tra i Kennedy, Marilyn Monroe, Jackie Onassis e Maria Callas. Più la sconvolgente storia di Lady D.

Amori Maledetti

Hitler e Mussolini tra passioni e potere: i tranelli della storia rivisti da un reporter di guerra e da una professoressa di lettere.

Archives