archives

egitto

This category contains 22 posts

Piazza Tahir

La violenza non si ferma al Cairo. E il governo egiziano, apparso fino ad oggi sotto lo schiaffo dei vertici militari, annuncia le dimissioni. Il primo ministro, Essam Sharaf, ha infatti rimesso il proprio mandato a disposizione del Consiglio supremo delle Forze armate, che a stretto giro ha accettato le dimissioni. Nel frattempo, per il terzo … Continue reading

Altro che primavera araba

L’appuntamento era a Saloum, al confine con la Libia. Non riuscivamo a trovarci perchè non ci conoscevamo di persona (all’andata l’autista era un altro) e la confusione era tanta. Poi finalmente aggancio l’uomo che doveva riportarci al Cairo. Più che uomo, era un ragazzo. Faccia pulita, simpatico, la conoscenza di un pò d’inglese sufficiente comunque … Continue reading

La rivolta, atto secondo

L’impressione era stata netta, immediata. Ricordate? Mi erano bastati pochi minuti per capire che in Egitto la democrazia è ancora un sogno. Non può esserci libertà in un Paese dove si fa fuori un dittatore, ma il controllo passa ai militari. Vedevo piazza Tahir, il luogo simbolo della rivoluzione, dalla finestra dell’albergo ma ero voluto … Continue reading

Egitto, viva la democrazia

Attraversando le strade del nuovo Egitto, fino al Cairo.

Viaggi

Il Cairo (Egitto). Ultimo saluto egiziano prima di chiudere la valigia, come un’infinità di volte nella mia vita (lunga, ahimè) di gabbiano. Dopo tanti giorni fuori del mondo, mi abbevero alle notizie come se fossi in astinenza. Rimpiango subito il periodo “oscuro” dov’era quasi impossibile anche telefonare. Meglio il buio.  Quello che leggo non mi … Continue reading

Sul Nilo

Il Cairo (Egitto). Ecco esattamente quello che vedo in questo momento dalla mia finestra. Metto spesso immagini notturne perchè nel buio spiccano solo le luci e le ombre spariscono. Caos del traffico a parte, non si può certo negare che Il Cairo sia una delle città più affascinanti del mondo. Come il celebrato Nilo: uno … Continue reading

Ritorno in Egitto

Mersa Matruh (Egitto).  Dopo un migliaio di chilometri di deserto mi ritrovo il mare. Del resto è ovvio seguendo la costa del nord Africa. Stiamo ripercorrendo a ritroso il percorso dell’andata, unica maniera di lasciare senza il… consenso di Gheddafi. Ci siamo fermati in questa località balneare a metà strada esatta tra il confine di … Continue reading

Egitto, almeno duecento desaparecidos

Franco Ceccarelli da Il Cairo. Ci sono circa duecento desaparecidos in Egitto, catturati da gruppi in abiti civili quando la polizia dopo gli orrendi crimini compiuti, e’ ritornata nelle caserme. Chi, dove e perche’ ha rapito questi uomini, tra i quali Ziad Bakir? dove tengono gli “scomparsi” e perche’? C’e’, tra le tante ipotesi, quella secondo la … Continue reading

Quel turista di Mubarak

Così Mubarak adesso è un turista qualsiasi, immerso nelle passeggiate di Sharm, provincia vacanziera d’Italia. Non è un brutto posto nonostante la mia esperienza non esattamente positiva visto che sono capitato in mezzo alle bombe, anni fa. Battute a parte, suona molto male il titolo degli organi d’informazione di tutto il mondo per dar conto … Continue reading

Cartoline dal mondo difficile

Franco Ceccarelli dal Cairo (Egitto). Erminio Englaro da Herat (Afghanistan).

Anno 19

[dal 18 ottobre 2001]

“Quando si è scoperto che l’informazione era un Affare, la verità ha smesso di essere importante.” (Ryszard Kapuscinski)

L’ultimo libro

TRADITORI: l’incredibile intreccio tra i Kennedy, Marilyn Monroe, Jackie Onassis e Maria Callas. Più la sconvolgente storia di Lady D.

Amori Maledetti

Hitler e Mussolini tra passioni e potere: i tranelli della storia rivisti da un reporter di guerra e da una professoressa di lettere.

Archives