archives

disastri

This category contains 21 posts

Il nemico invisibile

Mi riviene in mente adesso, dopo tanti anni, la frase (quasi un testamento) che mi regalò Oriana Fallaci appena uscita dall’inferno del Kuwait alla vigilia del mio ingresso, debutto della mia vita fantastica ma pericolosa: “Non avrei mai pensato di avere paura di una nuvola nera”. In mezzo ai pozzi di petrolio che bruciavano ci … Continue reading

Terremoto: sicuramente sappiamo chi sono le vittime

Ultimamente ho un pò trascurato il blog , o forse sono stato spaventato dalla massa di spunti che in questi giorni ha offerto la cronaca. Fra le notizie che mi hanno colpito c’è sicuramente la condanna dei sismologi per L’Aquila. La questione è complessa, gli stessi scienziati sono divisi, ma di una cosa sono certo: nessuno … Continue reading

Ma allora il terremoto si può prevedere?

“Nel caso di una ripresa dell’attività sismica nell’area già interessata dalla sequenza sismica in corso, è significativa la probabilità che si attivi il segmento compreso tra Finale Emilia e Ferrara, con eventi paragonabili ai maggiori eventi registrati nella sequenza”. Lo scrive la commissione Grandi Rischi in un comunicato diffuso da palazzo Chigi dopo il report … Continue reading

Il terremoto infinito

A due settimane esatte dal primo forte sisma (20 maggio, ore 4,04) in Emilia, l’emergenza non è affatto terminata. Lo testimoniano le tre forti scosse di domenica sera: le prime due poco prima delle 20 di 3,3 e 3,8 gradi, la terza alle 21,21 di 5,1 gradi con epicentro a una profondità di 9 chilometri tra … Continue reading

Quando suona la campana

Alla fine, la festa della Repubblica è stata davvero dimessa, pochi lustrini e niente fanfare, tutta incentrata sull’omaggio alle vittime e agli eroi del terremoto. Da parte mia voglio dedicare ai vigili del fuoco questo post riproponendo un articolo che anni fa ho scritto proprio per la loro rivista. Oltre ai volontari della protezione civile, … Continue reading

Disastro naturale o…complotto?

C’è chi non crede alle cause naturali del terremoto in Emilia e online rilancia le ipotesi alternative e fantasiose: dal fracking al sistema Haarp, dai Maya alla Superluna. Per non parlare del complotto. Cosa ne pensi? No alla sfilata militare del 2 giugno: una questione di rispetto, non uno schieramento politico. Dì la tua e vota … Continue reading

Terremoti

Il terremoto l’ho conosciuto, senza alcun piacere, nel 1971. Stavo “in” Ancona, cominciavo a fare il giornalista ma soprattutto sono stato colpito da cittadino. La casa in piazza Roma lesionata, la vita in tenda a via Giordano Bruno, sfollato per mesi a Jesi. Eppure bisognava continuare a lavorare: mesi di scosse, un paio di botte … Continue reading

No alla parata militare. Una questione di rispetto, non uno schieramento politico

Il 2 giugno, tra pochi giorni, è la festa della Repubblica. Ma che festa si può fare in una famiglia a lutto? Si parla tanto male della cosidetta Prima Repubblica eppure nel 1976 il ministro della difesa Forlani decise lo stop della parata militare dopo il terremoto del Friuli. Oltretutto chi conosce i meccanismi sa … Continue reading

Quei terremotati già dimenticati. Mentre arrivano nuove terrificanti scosse: in Emilia 17 morti e almeno 15mila sfollati

Terremoto, nono giorno. E’ un bollettino quotidiano che proseguirà chissà per quanti giorni quello che rende noto delle scosse di assestamento del violento sisma che si è registrato all’alba del 20 maggio in Emilia-Romagna. Nella notte fra domenica e lunedì i sismografi dell’Istituto nazionale di geofisica hanno rilevato undici eventi, il maggiore di magnitudo 2.9 … Continue reading

Ci mancava il terremoto: sei vittime. E intanto a Brindisi si segue la pista dell’azione isolata: ora c’è un identikit

Brindisi: un gesto isolato? Si inizia a delineare un movente diverso da quello ipotizzato in un primo tempo per l’attentato davanti alla scuola Morvillo-Falcone. “In termini di probabilità, non in termini di certezza, ci è sembrato di poter escludere la matrice mafiosa. Potrebbe essere un gesto isolato, ma non escludiamo la matrice politica e non escludiamo che dietro … Continue reading

Anno 19

[dal 18 ottobre 2001]

L’ultimo libro

TRADITORI: l’incredibile intreccio tra i Kennedy, Marilyn Monroe, Jackie Onassis e Maria Callas. Più la sconvolgente storia di Lady D.

Amori Maledetti

Hitler e Mussolini tra passioni e potere: i tranelli della storia rivisti da un reporter di guerra e da una professoressa di lettere.

Categories

Archives