archives

bellitalia

This category contains 32 posts

Siamo in vendita?

Lasciamo perdere il passato (la Nestlè, la Fiat…) ma ora si comincia a esagerare. Dell’Alitalia venduta ai francesi si dice da tempo, ma che ora anche la Telecom non è praticamente più nostra fa un certo effetto. Possibile che anche gli spagnoli stiano meglio di noi? Tutte le razzie: Italia terra di conquista

Vince la causa, ma deve pagare le spese

Signor Presidente della Repubblica, Signora Ministro di Giustizia, giorni fa ho ricevuto una busta, da “Equitalia”; non reca data, o timbri. E’ una perentoria ingiunzione. Si intima di versare entro sessanta giorni – non si capisce a decorrere dal quale – di pagare la somma di circa trecento euro. Non è per una tassa non … Continue reading

La mamma del cafone

Per portare la mamma al ristorante è atterrato sulla spiaggia di Ansedonia come fosse lì per la Croce Rossa e non per la pasta al dente. Lui è quello stesso sciagurato Francesco Maria De Vito Piscicelli che, al telefono, durante la note del terremoto dell’Aquila, rideva beato pregustando i grandi affari sulla carne dei morti. Ma, … Continue reading

Babbo Natale contro gli zampognari

A Milano quattro zampognari, che si esibivano con le cornamuse in corso Vittorio Emanuele, sono stati multati dai vigili urbani perché non avevano il permesso. Contravvenzione da 100 euro a testa. A segnalarlo un passante che ha cercato invano di protestare con i vigili, evidenziando come non facessero male a nessuno e, anzi, contribuissero a … Continue reading

Indignados

L’incontro era programmato per stasera, proprio in via Nazionale a Roma dove da giorni è in corso la protesta degli “indignados”. Ci sono stati scontri ieri e un presidio dei manifestanti è ancora attivo in attesa della protesta di sabato. Così la prefettura ha deciso di chiudere la zona, vorrà dire che di Libia (e … Continue reading

Gli invisibili

Prima storia. Vive, da un anno e mezzo, dentro una cabina per fototessere, a Teramo. Ci dorme. Per Giovanni Di Donato, sessantacinque anni, imbianchino in cerca di lavoro, quella ormai è la sua camera da letto. Si rannicchia lì tutte le sere, ma solo dopo le due di notte. “Non ci va prima perché si … Continue reading

Anche questa è Italia

Da un anno la sua casa è una decrepita Fiat Cinquecento del 1996, colore blu scolorito dal sole e dal salmastro che a Livorno non manca mai anche nei quartieri più lontani dal mare. Le molle dei sedili sono arrugginite, ottime per distruggere la schiena di un povero Cristo e a far venire i crampi … Continue reading

Sono solo canzonette

Lo confesso: ho sbirciato Sanremo. Non fate gli snob: sicuramente lo avete sbirciato anche voi. Forse lo avete addirittura visto (ma non lo ammetterete mai).

Elisa

Ora è il turno di Elisa. I giornali si buttano a capofitto sulla storia tragica di questa ragazza di Perugia ritrovata morta in un bosco. C’è tutto per un “giallo” e dopo mesi di articoli su Sarah e poi su Yara ecco l’occasione per una nuova “cronacaccia”. Due cellulari spariti, il fidanzato che va al … Continue reading

Il male del diavolo

La gente poi non capisce niente con la giustizia. C’è un tizio che è stato condannato a quattro ergastoli e 260 anni di carcere che gira tranquillamente tutto il giorno come un normale cittadino. Il tizio è Renato Vallanzasca che si perde addirittura il filo a seguire tutte le sue malefatte: un centinaio di rapine, … Continue reading

Anno 19

[dal 18 ottobre 2001]

“Quando si è scoperto che l’informazione era un Affare, la verità ha smesso di essere importante.” (Ryszard Kapuscinski)

L’ultimo libro

TRADITORI: l’incredibile intreccio tra i Kennedy, Marilyn Monroe, Jackie Onassis e Maria Callas. Più la sconvolgente storia di Lady D.

Amori Maledetti

Hitler e Mussolini tra passioni e potere: i tranelli della storia rivisti da un reporter di guerra e da una professoressa di lettere.

Archives