archives

ambiente

This category contains 8 posts

L’isola che non c’era

È apparsa davanti alla costa di Gwadar, subito dopo il violento terremoto di magnitudo 7.8 che martedì ha colpito il Pakistan sud-occidentale. Un’isolotto spuntato dal mare, lungo un centinaio di metri, dalle linee frastagliate. Appena cessata la prima emergenza dopo il sisma, in molti si sono precipitati sulla nuova «isola». Tra i primi «visitatori» anche … Continue reading

La battaglia di Montesano: no alla stazione di morte

“Carissimo Pino, ti scrivo questa lettera a nome di un Comitato Cittadino costituitosi contro la costruzione di quella che potrebbe essere una mastodontica Stazione “di morte” Elettrica di 70.000 metri quadri, ad altissima tensione, che dovrebbe essere realizzata a pochi metri dal popoloso centro abitato dove io vivo e dove vivono altre 3000 persone: nella frazione … Continue reading

Il pianeta malato

I danni dei cambiamenti climatici: in dieci anni 710 mila vittime e 14 mila catastrofi. Siccità, inondazioni, alluvioni, ondate di caldo: negli ultimi 20 anni, tra il 1991 e il 2010, la Natura ha presentato il conto ai meno abbienti, Bangladesh, Myanmar, Honduras, che hanno tributato il maggior numero di vite umane ai disastri climatici. … Continue reading

Soleterre

Ogni anno il cancro colpisce più di 160 mila bambini e ne uccide circa 90 mila. Nei Paesi industrializzati circa l’80% dei bambini colpiti da tumore riesce a guarire. Questa percentuale precipita al 20% o addirittura al 10% nei Paesi a basso indice di sviluppo socioeconomico dove l’informazione, la diagnosi precoce, l’accesso alle cure e … Continue reading

Siamo tutti genovesi

Ho passato una vita per disastri: terremoti e alluvioni. Per descrivere  le situazioni che trovavo ho usato spesso una frase: questa nostra Italia bellissima e fragilissima. Dopo l’ultima tragedia di Genova, il presidente Napolitano che forse è l’ultimo saggio che ci rimane, ha detto: “Bisogna conoscere le cause”. Non è facile, ogni volta, parlarne perchè … Continue reading

La Terra si fa stretta

Questo batuffolo si chiama Nargis, è una bambina indiana: probabilmente è lei l’abitante “n. 7 miliardi” della Terra. O forse è Danica, filippina: c’è un contenzioso in atto. Certamente l’ultimo abitante di questo pianeta ha visto la luce in uno dei posti più affollati (e affamati): non poteva essere altrimenti.  Se pensiamo che due secoli … Continue reading

Il paradiso ferito

“Oh Cinque Terre!”, con l’accento strascicato e la sorpresa di sapere che sul pianeta esista ancora un luogo così incantevole. Gli inglesi e gli americani (ma anche australiani e perfino neozelandesi) amano alla follia quel lembo di terra strappato al mare e alla montagna: oramai una tappa obbligata nel tradizionale asse«Venice-Florence-Rome», scenario ideale per un … Continue reading

Allarme Gargano

Nel blog che avevo sul sito del Tg1 ho ospitato per molto tempo una questione ambientale importante che riguardava Marina di Lesina, nel Gargano. Il primo post è stato pubblicato il 24 luglio del 2008, più di tre anni fa, e ha ricevuto quasi trecento commenti. Avendo trasferito qui “La Torre di Babele” e non … Continue reading

Anno 19

[dal 18 ottobre 2001]

“Quando si è scoperto che l’informazione era un Affare, la verità ha smesso di essere importante.” (Ryszard Kapuscinski)

L’ultimo libro

TRADITORI: l’incredibile intreccio tra i Kennedy, Marilyn Monroe, Jackie Onassis e Maria Callas. Più la sconvolgente storia di Lady D.

Amori Maledetti

Hitler e Mussolini tra passioni e potere: i tranelli della storia rivisti da un reporter di guerra e da una professoressa di lettere.

Archives