archives

amarcord

This category contains 17 posts

Non si deve vivere di ricordi, ma i ricordi sono importanti: sono la nostra vita

Sono nato al Pigneto, proprio fisicamente perchè a quei tempi i figli nascevano in casa. Ai margini del centro, nella primissima periferia, accanto al bar frequentato da Pasolini. Allora era un quartiere popolare, adesso è un luogo cult, adorato soprattutto dagli americani. Il cinema era tutt’intorno, stava nell’aria. Da ragazzino siamo andati a vivere dai … Continue reading

Scrittori si nasce o si diventa?

Non avevo certo idea di cosa avrei fatto da grande, ma la passione per lo scrivere mi è nata molto presto. Ritrovo a sorpresa nel cassetto un quadernetto con quello che voleva essere un mio …privatissimo romanzo. Avevo la passione dell’astronomia ed ecco dunque inventarmi “Un razzo nello spazio”, addirittura illustrato. C’è la data: 8 … Continue reading

Cose mai viste

Lo scanner nuovo mi ha scatenato nella ricerca delle foto non digitali. Le sorprese sono state tante, per esempio questa. Immagine curiosissima: con Rosanna Vaudetti presento in un’estate di fine anni ’80 la Contesa dello Stivale a Filottrano, nelle Marche, un tuffo magico nel ‘500. Dovrei vergognarmene, acconciato così, e invece ho nostalgia di quei … Continue reading

Gli occhi di Liz

L’occasione è dolorosa, ma ne approfitto per spezzare l’infinita storia libica. C’è sicuramente il rischio personale di mostrare i segni del tempo, ma tantè. Oggi è morta Elizabeth Taylor e non posso dimenticare che nei miei esordi da bambino-reporter, praticamente un secolo fa, uno dei primi colpetti fu il servizio sulla diva dagli occhi viola. … Continue reading

Rewind

Adesso vi racconto come e perchè ce l’ho fatta.

On Air

Storia dettagliata di un evento: il 10 dicembre 2005 diretta web con la Torre di Babele dalla Fiera del Libro di Roma. Con Giorgino, Pipistro e la supermatita di Mau.

Antefatto (4)

TRENT’ANNI. Lo so, è un fatto privato ma voglio condividerlo con la tribù. L’8 dicembre del 1979, trent’anni fa esatti, abitavo “in” Ancona. Avevo appena pranzato, mio figlio ancora non andava a scuola, e stavo per andare alla redazione di “Corriere Adriatico” dove lavoravo a sport e spettacoli. Mi arriva una telefonata di Ranghieri, direttore … Continue reading

Anno 18

[dal 18 ottobre 2001]
Visite totali circa 7 milioni

Categories

Archives

L’ultimo libro

Hitler e Mussolini tra passioni e potere: i tranelli della storia rivisti da un reporter di guerra e da una professoressa di lettere.

Le verità e le bugie intorno ai due dittatori che hanno segnato le sorti del secolo breve. Da una parte il führer, con sangue ebraico e forse origini berbere. Dall’altra il campione della famiglia italiana, il duce, che si innamorò di Claretta Petacci, forse una probabile spia degli inglesi. Poi la fine, ancora avvolta da misteri. Hitler e Mussolini, uniti dall’odio, dall’illusione di una conquista universale, da una fine tragica e da due amori maledetti. Sicuramente feroci, ma con infinite debolezze, spietati, ma fragilissimi.