you're reading...
acid camera

La dolce Pia

183628300-2d86d66c-15d4-4fca-ac96-ac763f6502f4

Ha fatto la grazia. Dopo 14 mesi Balotelli si è finalmente sottoposto al test del Dna e ha scoperto, toh, di essere il padre di Pia. Non si tratta di gossip, ma di una questione molto delicata che coinvolge una bambina e responsabilità legali. Siccome è un tipaccio non poteva evitare d’insultare la madre (la Fico) e a chi le ha dato corda, parlando – dice – di “bugie”. Ma quali bugie se i test hanno confermato che Pia è figlia sua? Cioè quello che ripetutamente aveva chiesto l’ex fidanzata? Forse addirittura ha deciso di chiudere la lunga e triste telenovela solo per non correre rischi in Nazionale prima dei mondiali, vista l’etica azzurra. Già, il calcio innanzitutto. Infatti i giornali titolano, anche più tristemente, sulla “felicità di Prandelli”. E chi se ne frega di Prandelli. Sarà magari più felice la madre, che avrà quello che le spetta (il sostentamento della figlia di un tizio ricchissimo), sarà magari più felice, quando capirà, Pia nel crescere non da figlia di nessuno, e magari saremo felici soprattutto tutti noi che ci siamo tolti dalle scatole una vicenda molto squallida?

About pinoscaccia

già redattore capo Rai inviato speciale Tg1

Discussion

15 thoughts on “La dolce Pia

  1. beh a questo punto squallida l’hanno resa lui e tutti i commenti a sfondo sessista e insultanti per la Fico… da parte di certe madri tanto perbeniste.
    A pensar male si fa peccato… :)))

    Posted by Twiggy (la rivoluzione estetica) | 5 February 2014, 20:55
  2. Io sono felice per la piccola … di Balotelli non m’interessa nulla. Giovane montato, sbruffone … serviva fare il test? Pia è il suo ritratto e ha la pelle bella scura. Forse pensava che la Fico avesse un amante nero … ma credo gliene potesse bastare uno.

    Posted by marisamoles | 5 February 2014, 20:58
  3. Mah, forse la piccola Pia è meglio che un padre così lo perda!!!

    Posted by Patrizia M. | 5 February 2014, 21:10
  4. Come fara’ il giovane padre a non amare la propria figlia e a vivere felice? Tra un po’ di anni sara’ solo un ex calciatore. E un mancato papa’. Tanti soldi e quali passioni?

    Posted by senzanord | 5 February 2014, 22:28
  5. …”felici soprattutto tutti noi che ci siamo tolti dalle scatole una vicenda molto squallida?”

    Posted by ceglieterrestre | 6 February 2014, 00:13
  6. MI fa ridere veder gente che trova in questa vicenda qualcosa di “positivo”. Una vicenda talmente squallida dove la parola “sentimenti” o “responsabilità” non vi è neppure una stilla! La madre lo ha fatto per i soldi. Il padre perchè l’avvocato gliel’ha consigliato. E Pia sarà solo una bimba ricchissima cresciuta da tate. Non vediamoci altro che tanto nonc ‘è! e le dichiarazionei di Balotelli non sono altro lka conferma di quanto è coglione.

    Posted by Padre Brown | 6 February 2014, 11:20
  7. Noi non possiamo sapere in alcuna maniera cosa ci sia stato tra Balotelli e la Fico: amore, sesso, interesse? Sta di fatto che un figlio va sempre e comunque tutelato, i genitori sono maggiorenni e, pertanto, devono assumersi le proprie responsabilità.

    Posted by valerasmus | 6 February 2014, 13:10
  8. Condivido che non possiamo sapere per giudicare, ma soprattutto…. ci aggiungo che se è stato per interesse non è affatto squallido: MENOMALE!!! che almeno ha abbastanza cervello (lei) per poter essere un pochino… ‘sveglia’ diciamo così da organizzarsi la vita.
    E’ molto più squallido gratis….. lo capissero gli altri con lo stesso cervello di Balotelli…. ma nient’altro. (per il disturbo).

    Posted by Twiggy | 6 February 2014, 19:54

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

Anno 19

[dal 18 ottobre 2001]

“Quando si è scoperto che l’informazione era un Affare, la verità ha smesso di essere importante.” (Ryszard Kapuscinski)

L’ultimo libro

TRADITORI: l’incredibile intreccio tra i Kennedy, Marilyn Monroe, Jackie Onassis e Maria Callas. Più la sconvolgente storia di Lady D.

Amori Maledetti

Hitler e Mussolini tra passioni e potere: i tranelli della storia rivisti da un reporter di guerra e da una professoressa di lettere.

Archives

%d bloggers like this: