you're reading...
i tranelli della storia

I tranelli della storia

Hitler scappò in Sudamerica? E soprattutto: il suo ultimo amore fu una nera? I tranelli della storia

About pinoscaccia

già redattore capo Rai inviato speciale Tg1

Discussion

One thought on “I tranelli della storia

  1. Hitler è morto nel cortile del Bunker di Berlino. E’ stato dimostrato con le analisi del Dna dei resti, sepolti e ritrovati altrove e rinascosti per ovvi motivi. E’ morto suicida, dimostrato anche questo. Tutto il resto sono solo illazioni, ipotesi senza concretezza.
    Quello che invece ci si chiede è: perché quando sul punto della disfatta, tutti i suoi diretti fedelissimi gli consigliarono di fuggire da Berlino verso i paesi del Sud America e non in Giappone? In effetti è rimasto suo “Alleato di fatto” anche dopo morto, ma nessuno lo ha preso in considerazione, forse neanche l’ Imperatore del Sol Levante.

    Posted by Walter | 1 February 2014, 14:54

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

Anno 19

[dal 18 ottobre 2001]

“Quando si è scoperto che l’informazione era un Affare, la verità ha smesso di essere importante.” (Ryszard Kapuscinski)

L’ultimo libro

TRADITORI: l’incredibile intreccio tra i Kennedy, Marilyn Monroe, Jackie Onassis e Maria Callas. Più la sconvolgente storia di Lady D.

Amori Maledetti

Hitler e Mussolini tra passioni e potere: i tranelli della storia rivisti da un reporter di guerra e da una professoressa di lettere.

Archives

%d bloggers like this: