you're reading...
iraq

Nasiriyah, fonte di vita

nass3

Oggi ho ricevuto il libro di Lucia Bellaspiga e Margherita Coletta. E’ stata una grande emozione mista all’orgoglio di avervi in qualche maniera partecipato. E’ la storia di una strage che la vedova di Giuseppe ha saputo trasformare in tanti semi d’amore.  Il cofanetto

Storia di una foto (dalla mia introduzione): (…) Mi era parso di riconoscerlo fra i volti delle vittime di Nassiriya, ma non ne ero sicurissimo. Finchè un giorno non conosco Margherita. Mi dà qualcosa che mi commuove: la “nostra” foto che Giuseppe teneva in bella vista. La foto cioè di me con lui e tutta la troupe del Tg1. Adesso è diventata uno dei miei ricordi più cari. Rivederlo vivo, rivederci insieme mi ha riportato nell’inferno irakeno con un’angoscia lancinante. (…)

base-nasiriyah

About pinoscaccia

già redattore capo Rai inviato speciale Tg1

Discussion

6 thoughts on “Nasiriyah, fonte di vita

  1. L’ha ribloggato su carlenrico.

    Posted by carlenrico | 23 October 2013, 19:03
  2. Spero presto di comprarlo. un caro saluto

    Posted by ceglieterrestre | 24 October 2013, 17:36
  3. Salve,

    lei non si ricorderà di me, ma ci siamo conosciuti nell’albergo dove risiedeva nel 2003 a An Nassiriya.
    Ero l’aiuto regista e operatore della troupe che stava girando “un film”….

    Ho scritto del perchè fossi lì, da luglio 2003 a marzo 2004, per filmare delle location con Stefano Rolla.
    Del sogno che stavamo seguendo.

    Se Le interessa:
    https://www.facebook.com/pages/An-Nassiriya-2003-2013-Divi-di-Guerra-il-libro/712279158800404

    Saluti e a Sua disposizione, Giancarlo Carotenuto…

    Posted by Giancarlo Carotenuto | 31 October 2013, 18:57
  4. [OT Africa – Mali] Giornalisti francesi Rfi “uccisi a sangue freddo da terroristi

    …I corpi dei due giornalisti, Ghislaine Dupont, 57 anni, e Claude Verlon, 58 anni, sono stati riportati da Kidal, la città dove erano stati uccisi, da un aereo dell’esercito francese fino a Bamako. Il rimpatrio in Francia è previsto per oggi…

    MORE: http://tinyurl.com/pywx2sc

    Posted by GiorgiusGam | 4 November 2013, 11:04

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

Anno 18

[dal 18 ottobre 2001]
Visite totali circa 7 milioni

Categories

Archives

L’ultimo libro

Hitler e Mussolini tra passioni e potere: i tranelli della storia rivisti da un reporter di guerra e da una professoressa di lettere.

Le verità e le bugie intorno ai due dittatori che hanno segnato le sorti del secolo breve. Da una parte il führer, con sangue ebraico e forse origini berbere. Dall’altra il campione della famiglia italiana, il duce, che si innamorò di Claretta Petacci, forse una probabile spia degli inglesi. Poi la fine, ancora avvolta da misteri. Hitler e Mussolini, uniti dall’odio, dall’illusione di una conquista universale, da una fine tragica e da due amori maledetti. Sicuramente feroci, ma con infinite debolezze, spietati, ma fragilissimi.

%d bloggers like this: