you're reading...
terrorismo

Il terrorista della porta accanto

michael-adebolajo-killer-240671_tnL’uomo che a Londra ha massacrato un soldato si chiama Michael Adebolajo ed è cittadino inglese. Anzi è proprio nato in Gran Bretagna, ventotto anni fa, nel quartiere popolare di Lambeth, da genitori nigeriani, di fede cristiana. Si è convertito alla religione islamica soltanto nel 2003 prendendo il nome di Mujahid (guerriero) in seguito alla guerra in Afghanistan. Stessa storia degli attentatori della metropolitana di Londra, nell’estate del 2005. Si scoprì ben presto che erano tutti nati e cresciuti nel Paese, soprattutto nella zona di Leeds. Una circostanza che fa molto riflettere. Intanto c’è poco da stare attenti agli ingressi: è evidente che gli estremisti già li abbiamo in casa. Le bombe sulla metro [commenti]

About pinoscaccia

già redattore capo Rai inviato speciale Tg1

Discussion

Trackbacks/Pingbacks

  1. Pingback: Londra | Il blog di Pino Scaccia - 24 May 2013

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

Anno 19

[dal 18 ottobre 2001]

“Quando si è scoperto che l’informazione era un Affare, la verità ha smesso di essere importante.” (Ryszard Kapuscinski)

L’ultimo libro

TRADITORI: l’incredibile intreccio tra i Kennedy, Marilyn Monroe, Jackie Onassis e Maria Callas. Più la sconvolgente storia di Lady D.

Amori Maledetti

Hitler e Mussolini tra passioni e potere: i tranelli della storia rivisti da un reporter di guerra e da una professoressa di lettere.

Archives

%d bloggers like this: