you're reading...
porestelle

Acid Camera

Lasciamolo parlare da solo. Ho deciso di non occuparmene più. Grillo parla sempre: parla (anzi, urla) di tutto, sa tutto, non gli sfugge niente. Parla di ambiente e di economia. Giudica Josefa e addirittura il Papa, lui sta sempre al di sopra di tutti. Conosce il passato e il presente, ma soprattutto il futuro. Fa previsioni, analisi, minacce. Ogni giorno sproloquia sul blog aumentando gli accessi e quindi gli introiti. Continua a cacciare via tutti i seguaci, distribuisce anatemi e scomuniche, senza rendersi conto che alla fine resterà solo con il guru. Insiste con l’insultare i giornalisti che da cretini seguitano a dargli retta, amplificando il delirio. Se lo lasciassero parlare da solo forse un giorno comincerebbe finalmente a stare zitto. Acid Camera

About pinoscaccia

già redattore capo Rai inviato speciale Tg1

Discussion

4 thoughts on “Acid Camera

  1. Giusto, lasciamolo straparlare, si cucinerà nel suo brodo!

    Posted by megliogioventu | 19 May 2013, 16:47
  2. Si ma quatto calci mentre (stra)parla da solo, ci starebbero. Ma non per lui, ma per i cretini che gli vanno dietro. I giornalisti se sono inviati devono andarci per servizio a sentire le tavanate galattiche del trombone stonato. Bisogna convincere invece, i Direttori delle Testate giornalistiche che non ne vale la pena. Che i grillini, giornali e notizie non ne leggono, in quanto hanno quella fogna digitale di blog dove il loro mahatma digitale (stra)parla e insulta tutti; alcuni di questi microchippati non leggono le notizie dei “non cittadini” perché sono spilorci, altri perché gli è stato imposto nella sua ridicola setta di non farlo, altri ancora perché sanno leggere solo le istruzioni dell’ IPad.
    Lui giudica e insulta ? E gli altri giudicano e insultano lui. Solo che lui è un omicida.
    Pure la sua dolce metà dice che è un deficiente:
    http://video.ilmessaggero.it/index.jsp?videoId=4502&sectionId=78&t=ho-sposato-un-deficiente-cosi-parlo-la-signora-grillo

    Posted by Walter | 19 May 2013, 20:26
  3. Quanto sarei curiosa di capire Casaleggio…che personaggio misterioso non riesco proprio ad inquadrarlo. E’ molto anni ’70 come aspetto fisico, sembra John Lennon… ma se si rifà al Mondo Nuovo di Huxley è semplicemente folle. E poi a me quel video di Gaia mi fa paura…! bruttissimo.
    E’ l’era della Macchina e del Potere… e diventeremo tutti meccanizzati, come piccoli robot, tutti schedati (su internet, un’altra macchina), e secondo me pure con i microchip impiantati! decideranno quali “anime” far incarnare e destinate a cosa….. a quei lavori che nessuno vorrà più fare, magari facendole nascere con capacità mentali ridotte per una sicura acquiescenza….con l”eugenetica’ e le manipolazioni genetiche…. e mireranno a far scomparire l’Uomo con la sua autenticità dalla faccia della terra! solo macchine.
    Mo’ ricambio nome: vi ricordate c’era qualcuno col nickname “Umanesimo”??? ecco….
    adesso pure “la rivoluzione estetica” si è arresa…
    Ma poi perchè non parla?? Casaleggio? sempre misterioso, mai presente…ma non può spiegarsi meglio? ora leggo il libro va.

    Posted by Twiggy (la rivoluzione estetica) | 20 May 2013, 08:38
  4. e apposta ci stanno ammazzando poco a poco….. da quelli che “una volta” erano chiamati poteri occulti, ora sono proprio evidentissimi! per il nuovo ordine mondiale. Tutti vassalli…. per il nuovo governo mondiale. E, secondo il video di Gaia, non prima di passare pure per una terza guerra mondiale! aiutooo……
    servono basi morali, servono basi morali, servono basi morali…. inventassero un trapianto di Coscienza invece!!

    Posted by Twiggy (la rivoluzione estetica) | 20 May 2013, 08:49

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

Anno 19

[dal 18 ottobre 2001]

“Quando si è scoperto che l’informazione era un Affare, la verità ha smesso di essere importante.” (Ryszard Kapuscinski)

L’ultimo libro

TRADITORI: l’incredibile intreccio tra i Kennedy, Marilyn Monroe, Jackie Onassis e Maria Callas. Più la sconvolgente storia di Lady D.

Amori Maledetti

Hitler e Mussolini tra passioni e potere: i tranelli della storia rivisti da un reporter di guerra e da una professoressa di lettere.

Archives

%d bloggers like this: