you're reading...
nucleare, spazio

Quel meteorite che ha sfiorato la centrale

APTOPIX Russia Meteorite

Le meteoriti cadute in Russia avrebbero potuto creare un incidente nucleare planetario, dato che sono cadute vicino a Mayak, una delle zone disseminate da impianti nucleari, e famigerate come Fukushima e Chernobyl. [fonte da GiorgiusGam]

Pochi sanno anche dell’esplosione, nel 1957, nell’industria Majak negli Urali che, in una delle citta’ segrete (“Celiabinsk 65″), produceva esplosivo per le bombe atomiche. L’incidente che ha reso irrimediabilmente sterile un’intera regione provocò, secondo gli scienziati, un inquinamento radioattivo decine di volte superiore a quello di Chernobyl, La Majak è ancora in attività. [dal mio dossier sulle centrali nucleari sconosciute]

About pinoscaccia

già redattore capo Rai inviato speciale Tg1

Discussion

11 thoughts on “Quel meteorite che ha sfiorato la centrale

  1. Quando capiranno che il nucleare non ci serve ed è troppo pericoloso?
    Dobbiamo imparare ad usare la scienza e la fisica a favore dell’uomo, non solo del potere e dei soldi. Di Chernobyl mi raccontò anni fa una signora che lavorava per me, un medico in Ucraina; suo padre ammalato di cancro ai polmoni, anch’egli medico, curava le persone ustionate contaminate… da qua gli spedivamo delle medicine che loro non potevano permettersi e che lo Stato non gli pagava, pur essendo direttamente vittime di quella sciagura… vergogna!

    Posted by vincenza63 | 16 February 2013, 14:51
  2. Da brividi l’esistenza di queste centrali nucleari segrete e non !

    Posted by Lucio Gialloreti (@LucioGialloreti) | 16 February 2013, 18:16
  3. ..ci sono troppi interessi , non le leveranno mai!!

    Posted by RENZA MARTINI | 16 February 2013, 19:38
  4. Documentario “Asteroidi e Comete”

    Posted by GiorgiusGam | 16 February 2013, 22:34
  5. [OT Terremoti]: Sud Italia nella morsa delle faglie, storia antica ed attuale

    La nostra penisola, in particolare l’area appenninica, sta vivendo una lunga fase di movimento-assestamento-altro dopo quella abruzzese del 2009 ed emiliana dello scorso anno. I prossimi eventi sismici lungo le zone costiere dei paesi ionici sono da tenere in costante monitoraggio nel proseguo dei mesi/anni… Anche in tempo di lunga crisi economica la prevenzione e le esercitazioni nelle scuole ad esempio devono essere regolarmente eseguiti almeno 2/3 volte all’anno, migliorando soprattutto i tempi di evacuazione.

    Csem-Emsc LIVE: http://bit.ly/g3S9oJ http://bit.ly/b7y4kh

    Posted by GiorgiusGam | 17 February 2013, 09:36
  6. Russian meteor: 17 metres wide, weighed 10.000 tons and crashed at 64.373 km/h says NASA http://bit.ly/WFbJ5d

    Posted by GiorgiusGam | 18 February 2013, 08:32
  7. Flaming mystery over UK

    …Annie Henderson, 65, was taking pictures of starlings when she saw the bright light over Avalon Marshes nature reserve in Shapwick Heath, Somerset….

    MORE (PHOTO): http://bit.ly/XkS0rx

    Posted by GiorgiusGam | 18 February 2013, 08:50
  8. [OT] USA – Alitalia Pilot Reports ‘Drone’ Sighting at JFK (VIDEO)

    …The Alitalia plane was on final approach about 1:15 p.m. Monday, when the pilot saw the unmanned aircraft approximately four to five miles southeast of the airport, the FAA said in a statement…

    MORE: http://abcn.ws/ZkZZoe

    Posted by GiorgiusGam | 5 March 2013, 14:47
  9. Comet to Make Close Flyby of Red Planet in October 2014

    …Scientists generated the trajectory for comet Siding Spring based on the data obtained by observations since October 2012. Further refinement to its orbit is expected as more observational data is obtained. At present, Mars lies within the range of possible paths for the comet and the possibility of an impact cannot be excluded…

    MORE: http://1.usa.gov/ZdM81z

    Posted by GiorgiusGam | 6 March 2013, 13:04

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

Anno 18

[dal 18 ottobre 2001]
Visite totali circa 7 milioni

Categories

Archives

L’ultimo libro

Hitler e Mussolini tra passioni e potere: i tranelli della storia rivisti da un reporter di guerra e da una professoressa di lettere.

Le verità e le bugie intorno ai due dittatori che hanno segnato le sorti del secolo breve. Da una parte il führer, con sangue ebraico e forse origini berbere. Dall’altra il campione della famiglia italiana, il duce, che si innamorò di Claretta Petacci, forse una probabile spia degli inglesi. Poi la fine, ancora avvolta da misteri. Hitler e Mussolini, uniti dall’odio, dall’illusione di una conquista universale, da una fine tragica e da due amori maledetti. Sicuramente feroci, ma con infinite debolezze, spietati, ma fragilissimi.

%d bloggers like this: