you're reading...
reporter, tribù

Le rivolte arabe un anno dopo

Coordinerò il convegno di domani sera dal tema: “Raccontare le primavere incompiute, dimenticate, mutilate. Le rivolte degli arabi un anno dopo”. Fra gli interventi quello dell’attivista siriana Aya Hamsi. link

About pinoscaccia

già redattore capo Rai inviato speciale Tg1

Discussion

6 thoughts on “Le rivolte arabe un anno dopo

  1. Mi piacerebbe esserci ma la vedo dura! Comunque buon lavoro

    Posted by marcelloululilupoulula | 27 July 2012, 20:07
  2. Buon dibattito, ma Auguroni di cuore soprattutto all’attivista siriana – davvero felice per lei che si trovi a Orbetello…e sul bellissimo mare dell’Argentario.

    Posted by sissi | 27 July 2012, 20:16
  3. OT – Non so che si può dire del dramma che sta attraversando Taranto… o è uno di quei conflitti rimasti totalmente irrisolti, con i quali l’umanità deve drammaticamente confrontarsi?
    Insomma esiste davvero un modo di lavorare il petrolio, materiali chimici, senza che siano nocivi per chi ci lavora prima di tutto e per chi abita nelle vicinanze subito poi??

    Posted by sissi | 27 July 2012, 20:52
  4. [OT Clima – Mondo]: Giugno 2012, il quarto più caldo di sempre

    …Ciò significa che il mese di giugno è stato il 36° mese consecutivo con una temperatura globale superiore alla media e il 328° mese consecutivo con un valore combinato della temperatura media globale superiore alla media storica…

    MORE: http://bit.ly/OsiJ1s

    Posted by GiorgiusGam | 30 July 2012, 09:20
  5. [OT Anomalia climatica globale 2012]: 2013, “Allerta Epidemie”

    Sembra profilarsi un nuovo anno “scottante” per quanto riguarda la salute globale del pianeta. I medici sono in allarme per il verificarsi di epidemie nuove o rinnovate che stanno colpendo alcune zone durante questo periodo estivo e si teme possano esplodere, in tutto il mondo, durante l’inverno…

    MORE: http://bit.ly/ki68xA

    Posted by GiorgiusGam | 2 August 2012, 12:00

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

Anno 18

[dal 18 ottobre 2001]
Visite totali circa 7 milioni

Categories

Archives

L’ultimo libro

Hitler e Mussolini tra passioni e potere: i tranelli della storia rivisti da un reporter di guerra e da una professoressa di lettere.

Le verità e le bugie intorno ai due dittatori che hanno segnato le sorti del secolo breve. Da una parte il führer, con sangue ebraico e forse origini berbere. Dall’altra il campione della famiglia italiana, il duce, che si innamorò di Claretta Petacci, forse una probabile spia degli inglesi. Poi la fine, ancora avvolta da misteri. Hitler e Mussolini, uniti dall’odio, dall’illusione di una conquista universale, da una fine tragica e da due amori maledetti. Sicuramente feroci, ma con infinite debolezze, spietati, ma fragilissimi.

%d bloggers like this: