you're reading...
acid camera

La pazienza è finita

Sergio Riccardi

About pinoscaccia

già redattore capo Rai inviato speciale Tg1

Discussion

40 thoughts on “La pazienza è finita

  1. Oh Madonna santa:Francesco Zannino!

    Posted by irisilvi | 14 August 2011, 20:40
  2. Starà studiando…il tasto che non c’è….

    Posted by pinoscaccia | 14 August 2011, 20:44
  3. Sicuramente ce lo esporra’,appena torna da Berlino.

    Posted by irisilvi | 14 August 2011, 20:47
  4. Ci vorrebbe la rivoluzione davvero..

    Posted by Dida | 14 August 2011, 20:47
  5. La rivoluzione vera? Ci vorrebbero i rivoluzionari veri….

    Posted by pinoscaccia | 14 August 2011, 20:52
  6. Anche io sto pensando alla rivoluzione… e sono pronta. Buon Ferragosto, Pino. Buon Ferragosto a tutti.

    Posted by claudia angerame | 14 August 2011, 21:22
  7. Perchè torna?

    Posted by franca | 14 August 2011, 21:34
  8. Chi torna?

    Posted by pinoscaccia | 14 August 2011, 21:38
  9. F. Z…

    Posted by franca | 14 August 2011, 21:40
  10. @Franca….interpreto : forse Zenaide? Si sono appena rienrata sono stata a vedere il convento che ospiterà mio figlio..Che bel posto confina tra la Puglia e il Molise,in alto in alto..sarà un segno ? il molise si “accoderà alla puglia”?

    Posted by zenaide cerrone | 14 August 2011, 21:47
  11. Zenaide :credo FZ stia per Francesco.Ti abbraccio forte

    Posted by irisilvi | 14 August 2011, 21:48
  12. Lo sei Naide,per tutti noi della Torre e ,ne sono certa,pure nel tuo privato.

    Posted by irisilvi | 14 August 2011, 21:59
  13. Zenaide a te porgo le mie congratulazioni per la bellissima scelta del tuo figliolo.Quando lo hai scritto,in un altro post di Pino,mi sono commossa.
    PS sei “importante” e leggo,condividendo ,ciò che scrivi.

    Posted by franca | 14 August 2011, 22:03
  14. ahahahahaha !!!
    Chi è quello che mi ha fatto il ritratto. La differenza tra me e quel ragazzo sta solo nel fatto che io solo quale tasto premere ;)
    Comunque oggi non sono in aria di rivoluzione. Oggi pomeriggio ho passato una giornata rilassante in campagna. Domani andrò al Lago di “Malciaussia” in montagna, con tenda e ramponi ;)
    Ne approfitto per augurare un buon 15 Agosto a tutti. Godiamoci queste feste che da ora in poi le accorpano alla Domenica sti quattro pagliacci di Montecitorio.
    Per la rivoluzione se ne riparla in autunno ;)

    Posted by MouseOnMars | 14 August 2011, 22:34
  15. Vero Francè! Evviva l’estate! Pure io la penso come te”sta per venire la rivoluzione e non ho niente da mettermi”.In autunno tutti pronti.

    Posted by irisilvi | 14 August 2011, 22:39
  16. @ irisilvi
    La rivoluzione la facciamo nudi, come negli anni 70 ;)
    Tanto ci hanno lasciato in mutande , tanto vale togliersi pure quelle. ahahaha !!!

    Posted by MouseOnMars | 14 August 2011, 22:42
  17. Non confondere gli hippies, quelli che non facevano rivoluzioni…. A bastonate si andava vestiti.
    Se vuoi ti posso prestare qualcosa che mi è avanzato dall’Iraq….

    Posted by pinoscaccia | 14 August 2011, 22:45
  18. Sei un figlio dei fiori!Tale e quale!Loro dicevano “facciamo l’amore non la guerra”per questo,forse, si toglievano le mutande.

    Posted by irisilvi | 14 August 2011, 22:47
  19. Si si so chi erano gli hippies.
    Cosa ti è avanzato dall’Iraq ? A me serve un AK-47 ;)
    Per gli IED non ti preoccupare , ci sono tanti tutorials sui servers “aumma aumma”.
    Dopo aver letto questo commento cancella tutto. Va a finire che ci credono pure. ;)

    Posted by MouseOnMars | 14 August 2011, 23:03
  20. Non confondere, gli IED stanno in Afghanistan.
    In Iraq sono più “seri”.

    Posted by pinoscaccia | 14 August 2011, 23:09
  21. @Pino:questo non lo dovevi dire! Ora i ggiovani come Francesco nostro si sentiranno autorizzati a prendere il basone,in autunno appena passate le ferie.

    Posted by irisilvi | 14 August 2011, 23:13
  22. Credo che se tutti facessimo più soldi, senza lavorare di più, la “manderebbimo” a quel paese la rivoluzione.
    La gente vuole più soldi da spendere, ovvero vivere meglio e dignitosamente, non la rivoluzione.

    A proposito di rivoluzioni…buon Ferragosto a tutta la Torre.

    Posted by Walter | 15 August 2011, 00:41
  23. hai ragione. ma questi continuano a toglierli i soldi

    Posted by robertoaltavilla | 15 August 2011, 00:44
  24. ah! Mi fa piacere che dalla gente, tu ti esoneri! Buon per te.
    però se ti capita di entrare in una tabaccheria qualunque, di un centro qualunque, troverai tanta gente che con gratta e perdi, superenalotto e altre menate del genere, che i soldi se li levano da soli.

    Posted by Walter | 15 August 2011, 00:50
  25. ma quelli sono cretini … io con “questi” intendo i signori dell’economia, gli inventori della solidarieta’…

    Posted by robertoaltavilla | 15 August 2011, 01:01
  26. Già, quelli che fanno girare montagne di nulla tra banche off-shore, e capitalizzazioni di niente.
    Non c’ è più un euro e dollari in giro, ma siamo pieni di debiti.
    Al costo di essere ripetitivo, la domanda è: dove sono finiti questi soldi? Ci sono mai stati? Secondo me no.
    Abbiamo campato d’ aria, ecco le conseguenze.

    Posted by Walter | 15 August 2011, 01:17
  27. Ho detto tante volte che è stata una grande finzione. Facevamo una vita da ricchi, pur essendo poveri. Ma prima o poi i conti (non) tornano. Ecco, ci siamo.
    Addio buffi per il Suv, per le vacanze esotiche, per le griffes… Ovviamente parlo di quelli che hanno fatto solo finta di potersi permettere i lussi.

    Posted by pinoscaccia | 15 August 2011, 01:22
  28. Solo un’ altra considerazione e poi a nanna: ma la Cina dove li ha presi tutti i soldi per comperare materie prime e per entrare nel circuito dei “grandi”? ha pagato a suon di renminbi?

    Posted by Walter | 15 August 2011, 01:30
  29. Quando vi leggo mi impaurisco.Non vorrei ma forse è legato all’ora,La notte oltre che buoni consigli porta strane ombre.Eppure i suv non mi interessano:le strade sono asfaltate.I viaggi :se si possono fare va ben altrimenti adieu.Forse le griffes,ecco le griffes sono probabilmente il dispiacere piu’ grosso……

    Posted by irisilvi | 15 August 2011, 01:30
  30. i cinesi, Walter, hanno speso meno di quello che hanno prodotto.

    Posted by pinoscaccia | 15 August 2011, 01:37
  31. dopo il boom d’inizio anni 60, ci fu il tracollo e diventammo l’italietta che ha generato quella attuale.
    Diventammo ostaggi degli ‘opposti estremismi”, molti di quelli che combattevano nei due schieramenti ora sono nella finanza o in politica, i risultati si vedono.

    Posted by Gianluca alias Aureliano Flavio | 15 August 2011, 02:08
  32. anche i massimi livelli sindacali si sono messi in politica…

    Posted by pinoscaccia | 15 August 2011, 02:08
  33. San Francisco, Ca – Immagini della giornata di ieri che in parte sembrano quelli degli anni ’70….

    MORE: http://bit.ly/niEmvJ

    Posted by giorgiusgam | 16 August 2011, 09:42
  34. [2011 N’ARTRO ANNO ORRIBILIS]: “Facce da trader”

    PHOTO: http://bit.ly/pJQ03f

    Posted by giorgiusgam | 18 August 2011, 18:16

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

Anno 19

[dal 18 ottobre 2001]

“Quando si è scoperto che l’informazione era un Affare, la verità ha smesso di essere importante.” (Ryszard Kapuscinski)

L’ultimo libro

TRADITORI: l’incredibile intreccio tra i Kennedy, Marilyn Monroe, Jackie Onassis e Maria Callas. Più la sconvolgente storia di Lady D.

Amori Maledetti

Hitler e Mussolini tra passioni e potere: i tranelli della storia rivisti da un reporter di guerra e da una professoressa di lettere.

Archives

%d bloggers like this: