you're reading...
albania

La minaccia di Berisha

Il premier albanese al Tg1: “La risposta sarà dura”

About pinoscaccia

già redattore capo Rai inviato speciale Tg1

Discussion

8 thoughts on “La minaccia di Berisha

  1. Pino,ho visto i tuoi servizi da Tirana e le relative interviste di Berisha e Rama, mi sembra che entrambi hanno superato il limite democratico nelle parole e nei fatti. C`e`,ormai, la consapevolezza e la volonta` di eliminare definitivamente l`avversario. Ancora una volta l`interesse personale prevarica quello della collettivita`.

    Posted by giuseppe muscas | 24 January 2011, 23:26
  2. ‘N principio so’ tuttiquanti pecorelle, e ce so’ puro le promesse bone. Eppoi spunteno li dènti e diventeno tuttiquanti lupi.

    Posted by ceglie | 25 January 2011, 01:27
  3. Berisha mai stato pecorella…

    Posted by pinoscaccia | 25 January 2011, 09:16
  4. Ciao Gabbià, lo so, ma s’era messo la pelliccia de pecorella. Ma er core è sempre stasto da lupo e puro ‘N lupo co’ la bùggera (rabbia).Vabbè listesso: “Cappuccetto rosso”;)

    Posted by ceglie | 25 January 2011, 11:17
  5. ma vedo alle sue spalle tre bandiere Pino !!

    quella nazionale, quella europea e quella della Nato ? complimenti !!! hai visto ? con tre bandiere bene in evidenza ha la coscienza a posto…semplice…

    Posted by marcello | 25 January 2011, 14:49
  6. @ Pino
    Ho visto l’intervista . La domanda era ottima :
    Cosa vuol dire sul piano pratico ?
    Con tutte quelle armi che girano mi sa che vuol dire……….

    Posted by zannino francesco | 25 January 2011, 16:17
  7. Ma no. Vuol dire che lo fa arrestare per attentato al primo ministro.

    Posted by pinoscaccia | 25 January 2011, 17:21
  8. ciao gabbiano prova trullo;)

    Posted by ceglie | 25 January 2011, 17:49

Leave a Reply to ceglie Cancel reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

Anno 19

[dal 18 ottobre 2001]

“Quando si è scoperto che l’informazione era un Affare, la verità ha smesso di essere importante.” (Ryszard Kapuscinski)

L’ultimo libro

TRADITORI: l’incredibile intreccio tra i Kennedy, Marilyn Monroe, Jackie Onassis e Maria Callas. Più la sconvolgente storia di Lady D.

Amori Maledetti

Hitler e Mussolini tra passioni e potere: i tranelli della storia rivisti da un reporter di guerra e da una professoressa di lettere.

Archives

%d bloggers like this: